Inserimento e trasmissione della tariffa art. 2 DM tariffe

Documenti richiesti  Distinta di pagamento del bonifico effettuato in formato digitale .pdf, .jpg o .tiff

1 – Inserimento della pratica

1-nuovapratica

(cliccare sulla scritta in blu per aprire l’immagine in un’altra scheda)

  • sulla Scrivania Telematica cliccare sulla voce “Nuova Pratica” nella barra a sinistra per inserire una pratica per il caricamento della ricevuta di versamento degli oneri
  • si aprirà la schermata 1.Genere dove bisogna selezionare “Comunicazione” e quindi cliccare su “Avanti”
  • alla pagina 2.Tipologia selezionare “Comunicazione pagamento tariffa” e quindi “Avanti”
  • indicare l’impianto per cui si vuole effettuare la comunicazione inserendo il numero di autorizzazione nella scheda 4.Crea Pratica e quindi cliccare su “Crea Pratica”

2 – Inserimento dei dati relativi al pagamento

6-inserimentopagamento

  • controllare i dati riportati nella Sezione Anagrafica
  • compilare il campo “Interessi per ritardato pagamento”, indicare 0 se il pagamento è stato effettuato nei tempi previsti e quindi fare click su “Avanti”;
  • nella scheda Tariffa annua (Art.2. comma 1 DM 25 luglio 2016):
    • selezionare la modalità di pagamento
    • caricare l’attestato di pagamento (ricevuta di versamento) in pdf, jpg o tiff e indicare i dati di pagamento:
      • data di pagamento
      • importo
      • IBAN su cui è stato effettuato il versamento
      • CRO o TRN
    • cliccare su “Salva dati” e poi “Avanti”
    • il portale conferma il corretto inserimento della pratica, cliccare su “Avanti”

3 –  Firma della pratica

9-firmainlinea-o-carica-filefirmato

  • la schermata Stampa propone una bozza della pratica di trasmissione prima della firma. Si consiglia di controllare quanto riportato in “Bozza PDF della pratica” e poi cliccare su “Avanti”
  • la schermata Firma consente alternativamente:
    • FIRMA IN LINEA –> firmando l’attestato già caricato al punto 2 della presente guida. Tale operazione l’installazione di un plugin del browser
    • FIRMA NON IN LINEA –> caricando nel campo “Caricamento e verifica” la ricevuta firmata in remoto nel campo
  • clicca su “Avanti”

4 –  Invio della pratica

10-inviapratica

  • sulla schermata Invia controllare quanto riportato e poi cliccare su “INVIA PRATICA”
  • la schermata Dettaglio Pratica propone un riepilogo di quanto caricato e riporta le ricevute della pratica. Si consigli di SCARICARE e CONSERVARE:
    • pratica PDF
    • Ricevuta pratica
    • Pratica firmata