2014-08-25 Pubblicato il recepimento della Direttiva sull’efficienza energetica.

E’ stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il D.Lgs. n. 102 che recepisce la Direttiva Europea in materia di efficienza energetica.
Tra le numerose misure nel settore pubblico e privato, spiccano gli obblighi, per le grandi aziende e le imprese con alti consumi energetici, di effettuare audit energetici ogni 4 anni, per valutare gli interventi necessari per migliorare l’efficienza energetica (entro il 5 dicembre 2015). Sono esentati invece le aziende che abbiano sistemi di gestione conformi EMAS o alle norme ISO 50001 e 14001, a patto che il sistema di gestione includa “un audit energetico realizzato in conformità ai dettati di cui all’allegato 2”.
I report degli audit effettuati dovranno essere comunicati ad ENEA e ad ISPRA che ne cura la conservazione. Gli audit dovranno essere effettuati da soggetti certificati UNI CEI 11352, UNI CEI 11339 o altre norme di settore.