2016-01-26 Ampia disponibilità di quote nella Riserva Nuovi Entranti

Il 15 gennaio 2016 la Commissione Europea ha pubblicato dati aggiornati in merito alla disponibilità di quote di CO2 della “Riserva Nuovi Entranti”, una porzione del CAP di quote di emissione di gas serra destinato a nuovi impianti o ampliamenti di capacità degli impianti esistenti.

In funzione delle richieste pervenute, validate da un organismo verificatore indipendente e da un doppio step di valutazione nazionale e comunitario, sono assegnate quote per l’intero periodo residuo 2013-2020.

357 impianti hanno avuto sinora accesso alla Riserva, in prevalenza in virtù di ampliamenti della capacità installata:

  • 138 Nuovi impianti: messe in circolazione  9,2 milioni di quote (per gli anni 2013-2016)
  • 259 Ampliamenti di capacità: messe in circolazione 39,5 milioni di quote (per gli anni 2013-2016).

 

In totale sono state assegnate su tutto il periodo 2013-2020 94,5 milioni di quote, di cui circa la metà già messe in circolazione, ossia rilasciate. Si tratta appena del 20% del totale disponibile nella riserva. L’80% residuo coprirà ampiamente, con tutta probabilità, le richieste del 2016-2020.

Per un’informativa completa si rimanda al comunicato sul sito della Commissione Europea.