2016-05-17_ Integrazione delle informazioni contenute nella comunicazione delle emissioni 2015 per i gestori che hanno utilizzato il vecchio modello (Delibere 3/2014 e 7/2014)

In data 17 maggio 2016 è stata pubblicata la Deliberazione 24/2016 (approvata il 13/05/2016) recante in materia di integrazione delle informazioni contenute nella comunicazione delle emissioni 2015 per i gestori degli impianti stazionari e gli operatori aerei che hanno utilizzato il modello di cui alle delibere 3/2014 e 7/2014.

Infatti, l’obbligo di utilizzare il nuovo modulo per la Comunicazione delle emissioni di CO2, notificato con le 2/2016 e 3/2016, era stato revocato per alcuni malfunzionamenti del modulo, come sinteticamente riportato nella news del 16/03/2016 (INSERIRE LINK). Pertanto, con la revoca del nuovo modulo, si è resa necessaria l’integrazione delle informazioni fornit

La 24/2016 prevede i contenuti, i tempi e le modalità di trasmissione dell’integrazione delle informazioni fornite in sede di comunicazione delle emissioni. In particolare:

  • l’integrazione delle informazioni non richiede la verifica da parte di un verificatore indipendente;

  • sono esonerati gli impianti di dimensioni ridotte di cui alla 16/2013;

  • il modello per la comunicazione delle informazioni integrative sarà pubblicato nei prossimi giorni sulla pagina ETS del sito www.minambiente.it ;

  • il modello deve essere compilato secondo quanto riportato nell’Allegato I della 24/2016;

  • il modello compilato deve essere inviato secondo quanto previsto alla pagina ETS del MATTM entro il 30 maggio 2016.