2018-06-28 Registro ETS – Aggiornamenti per le nuove norme sulla privacy

Nel corso di giugno 2018, ISPRA, in qualità di Amministratore della sezione Italiana del Registro dell’Unione, ha inviato a tutti i rappresentanti autorizzati (AR e AAR) una comunicazione inerente all’applicazione del Regolamento UE sulla Privacy n. 679/2016 (GDPR).

Secondo quanto previsto dall’art. 25 del Reg. 389/2013, viene richiesto a tutti gli operatori già autorizzati di presentare obbligatoriamente:

  • la dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà;
  • il modulo del consenso aggiornati sul formato aggiornato;
  • una copia del documento di identità.

Infatti, il formato di tale documenti è stato aggiornato in applicazione delle nuove norme sulla privacy.

Il termine per l’invio dei documenti sopra indicati è il 31 Luglio 2018, in mancanza dei documenti aggiornati, ISPRA potrà sospendere l’accesso al Registro dell’Unione, come previsto dall’art.34 comma 2, lettera e) del Regolamento UE n.389/2013.

Per un supporto nella presentazione della documentazione è possibile fare riferimento ai nostri contatti.

 

Inoltre, si segnala che:

  • ISPRA ha provveduto ad aggiornare i moduli associati alle diverse Procedure Operative. Di conseguenza, per la presentazione di nuove pratiche, si dovrà fare riferimento alle versioni delle procedure e dei moduli aggiornate, disponibili online (pubblicati a giugno 2018);
  • a partire da Venerdì 8 Giugno, è cambiato l’indirizzo per accedere alla sezione italiana del Registro dell’Unione, come segue: https://unionregistry.ec.europa.eu/euregistry/IT/index.xhtml .