Requisiti

Dopo aver inserito il dispositivo controlliamo che siano disponibili i certificati sul browser utilizzato (a seguire le informazioni distinte per Google Chrome, Mozilla Firefox o Internet Explorer):

Google Chrome
Cliccare in alto a destra sulla barra del browser e successivamente premere su impostazioni
Scorrere fino in fondo quindi cliccare su mostra impostazioni avanzate
Cercare HTTP/SSL e selezionare la voce “gestisci certificati”
Se, come nell’immagine seguente, appare il certificato (con codice fiscale) si è pronti per effettuare il primo accesso.Altrimenti si rimanda all’installazione dei driver.
 GoogleChrome
Mozilla Firefox
Cliccare in alto a destra su menu e successivamente su opzioni
Nella colonna di sinistra seleziona la scheda “avanzate”
All’interno della schermata selezionare la voce certificati e successivamente mostra certificati
Se appare il certificato (con codice fiscale) si è pronti per effettuare il primo accesso.Altrimenti si rimanda all’installazione dei driver.
Internet Explorer
Cliccare in alto a destra su menu e successivamente su opzioni internet
Selezionare la scheda “contenuto”
All’interno della schermata selezionare la voce “certificati”
Se come nell’immagine seguente appare il certificato (con codice fiscale) si è pronti per effettuare il primo accesso.Altrimenti si rimanda all’installazione dei driver.
 Internet explorer